Crea sito

Centralina LUcus Re04 per impianti gse+ibrido senza caricabatteria

Adatta per un impianto soggetto alle norme Gse, senza necessità di comunicare la sua installazione.

  1. Lucus è la centralina destinata agli impianti incentivati: in conto energia, scambio sul posto, autoconsumo ecc, che vogliono accostare un piccolo impianto ibrido
  2. La centralina RE04 LUCUS nasce per ottimizzare la durata dell’accumulo duplicandone la vita e migliorare l’uso dell’UPS, Commutando automaticamente, senza blackout, l’energia da Ups – Fornitore / Fornitore-UPS. LUCUS è in grado di raddoppiare la vita delle batterie, usandole 365 giorni all’anno.
  3. L’energia generata dall’impianto incentivato prosegue il suo corso per cui è stato creato l’impianto (scambio, conto energia ecc ecc)

  4. LUCUS è predisposta per permettere l’aggiunta di eventuali pannelli ausiliari (non connessi alla rete, similare impianto a Isola) da utilizzare per la ricarica delle batterie.

  5. Suhttp://re01energia.altervista.org/rearenergy/tipologia-di-impianti-fotovoltaici-quali-sono/impianto-a-isola-non-collegato-al-fornitore/ richiesta c’è ha la possibilità di avere un’uscita secondaria, atta ad utilizzare l’energia in eccesso. Questo, per alimentare un carico secondario sia resistivo che induttivo

  6. LUCUS è a norma CE, CEI 0-21 e 0-16. Il suo utilizzo non comporta alcuna modifica nell’impianto esistente:i flussi di corrente nell’impianto già esistente, restano invariati.

  7. Con LUCUS, l’UPS può essere dimensionato su misura in qualsiasi momento, garantendo l’ammortamento, nel più breve tempo possibile.

Utilizzo:

Lucus è presente in varie configurazioni: 24V – 48V (altro a richiesta)

Dall’alba al tramonto, tramite la sonda TA, l’immobile è alimentato dal fotovoltaico gse, contemporaneamente le batterie si caricano con l’impianto pv aggiunto.

Al tramonto, a batterie cariche, L’immobile viene alimentato dall’ups, sino al raggiungimento del dod prescelto.

Non si utilizza il caricabatterie, a differenza della centralina Notius

La regolazione di scarica (DoD) può essere personalizzata in base alla richiesta dall’utente.

Attenzione: (Da non confondere con la vita prospettata delle batterie in “Storage” spesso evidenziata sui depliant, che può giungere a molti anni. Storage/progetto è la rappresentazione di una batteria ferma. La vera vita delle batterie è data dai cicli di vita, dichiarati dal produttore.

Conforme Ce- CEI, non necessita di dichiarazione al Gse

Domotica per impianti incentivati. Non interferisce nei flussi di energia del Gse

 

Pubblicata la delibera sui sistemi di  accumulo e gse

E-mail:*
Sono un
Mi chiamo:
Telefono
Modello centralina di mio interesse*

Possono interessarti questi articoli?...